Da cosa è dato il colore della pasta?

Dai pigmenti che sono presenti naturalmente nel grano e quindi nella semola: hanno un colore variante tra il giallo e il rosso e sono presenti anche in altre materie prime come le uova.