Condividi
Stampa
Prep
Cucina
Abilità
Facile
Chef: Max Poggi

Ingredienti 4 Numero di Persone

  • 280 g di treccine emiliane Barilla
  • 150 g di zucca a cubetti
  • 150 g di funghi prataioli a cubetti
  • 10 g di funghi secchi
  • 150 g di brodo vegetale
  • 50 g di burro
  • 50 g di parmigiano
  • Timo
  • Santoreggia
  • Uno spicchio di aglio
  • Olio evo

Istruzioni

  • In una padella antiaderente saltare velocemente la zucca con olio fino a renderla morbida, avendo cura di tenerla leggermente “al dente”, salare e togliere dalla padella. Passare in carta assorbente per togliere l’unto in eccesso.
  • Nella stessa padella scaldare l’olio con l’aglio, il timo e aggiungere i funghi. Saltarli per qualche istante a fuoco vivace, condendolo con sale e pepe e passare anche questi ultimi in carta assorbente.
  • Mettere sul fuoco il brodo vegetale con i funghi secchi tritati e portare a bollore.
  • Mettere la pasta in una nuova casseruola e iniziare a bagnare con il brodo, aggiungendone poco alla volta e portare a cottura (necessiterà di 4/5 minuti massimo), aggiustare di sale e pepe e mantecare fuori dal fuoco con burro e parmigiano dandole l’aspetto di un bel risotto cremoso, aggiungere le verdure e distribuire nei piatti fondi, guarnire con foglie di santoreggia fresca e un filo di ottimo olio.
Mostra di più