Pipe Rigate

Tempo di cottura: 10 minuti

C'è chi fa risalire l'origine di questo formato alla cultura gastronomica romana. Quello che è certo è che le Pipe Rigate hanno una forma divertente e sfiziosa, che stimola la creatività in cucina.

Con le Pipe Rigate Barilla non c'è scampo nemmeno per i sughi più sfuggenti: grazie alla duplice apertura e alla forma sinuosa catturano tutto il condimento per svelarlo direttamente al palato. Diventano così brillanti protagoniste di ogni sperimentazione in cucina.

Fatto con

Pasta di semola di grano duro


Dimensione della confezione

500g


Cosa ci distingue

  • Grani duri italiani accuratamente selezionati
  • Una grande attenzione lungo tutta la filiera, per garantire sempre elevati livelli di qualità e sicurezza alimentare
  • Una consistenza sempre al dente

Ideale con

Un sugo alle olive e tonno. Con le Pipe Rigate risultano particolarmente appetitosi tutti i condimenti a base di verdure o formaggi, che, ben raccolti nella cavità interna, si lasciano assaporare lentamente. Se siete in cerca di un sapore deciso e stuzzicante, provatele con un sugo ai funghi, salsiccia e peperoncino.

Lasciati ispirare!

Scopri le nostre ricette con questo prodotto.

Ingredienti

Semola di grano duro,Acqua

Valori nutrizionali

Valori Nutrizionali Medi

Units

Per 100g

ENERGIA

kJ

1521

ENERGIA

kcal

359

GRASSI

g

2,0

di cui ACIDI GRASSI SATURI

g

0,5

CARBOIDRATI

g

71,2

di cui ZUCCHERI

g

3,5

FIBRE

g

3,0

PROTEINE

g

12,5

SALE

g

0,013

Istruzioni per la cottura

Per cuocere 100 grammi di pasta servono in media 1 litro di acqua e 7 gr di sale, ossia un cucchiaino da thè di sale fino, abbondante se grosso.

La cottura passiva, nota anche come cottura a fuoco spento, è una tecnica che esiste da metà dell'800. È un metodo alternativo per cucinare la pasta che permette di risparmiare energia e ridurre le emissioni di CO₂e fino all'80%*. Per adottarlo basta spegnere il fornello dopo 2 minuti di cottura attiva, coprire la pentola con un coperchio e aspettare il giusto tempo di cottura. Ovviamente, come per tutti i metodi di cottura, seguire i tempi corretti è fondamentale.

Potrebbe anche piacerti