Spaghetti N. 5

Tempo di cottura: 9 minuti

Gli Spaghetti sono nati a Napoli, e fu Antonio Viviani nel 1842 a chiamarli così, perché sembravano piccoli pezzi di spago. Grazie al loro tradizionale diametro, intermedio nell'universo delle paste lunghe, sono fra i formati più versatili.

Il segreto della bontà degli Spaghetti n. 5 Barilla? L'attenta selezione di grani duri pregiati coltivati in tutta Italia e una forma più corposa, studiata per dare agli Spaghetti Barilla uno spessore equilibrato e straordinaria consistenza.

Fatto con

Pasta di semola di grano duro


Dimensione della confezione

500g


Cosa ci distingue

  • Grani duri italiani accuratamente selezionati
  • Una grande attenzione lungo tutta la filiera per garantire sempre elevati livelli di qualità e sicurezza alimentare
  • Una consistenza sempre al dente
  • Da oggi ancora più corposi

Ideale con

Il sugo al pomodoro olio e basilico. A Trastevere, storico quartiere di Roma, le trattorie li propongono alla puttanesca, appetitosa ricetta a base di olive nere, capperi, acciughe e pomodoro.

Lasciati ispirare!

Scopri le nostre ricette con questo prodotto.

Ingredienti

Semola di grano duro,Acqua

Valori nutrizionali

Valori Nutrizionali Medi

Units

Per 100g

ENERGIA

kJ

1521

ENERGIA

kcal

359

GRASSI

g

2,0

di cui ACIDI GRASSI SATURI

g

0,5

CARBOIDRATI

g

70,9

di cui ZUCCHERI

g

3,5

FIBRE

g

3,0

PROTEINE

g

12,8

SALE

g

0,013

Istruzioni per la cottura

Per cuocere 100 grammi di pasta servono in media 1 litro di acqua e 7 gr di sale, ossia un cucchiaino da thè di sale fino, abbondante se grosso.

La cottura passiva, nota anche come cottura a fuoco spento, è una tecnica che esiste da metà dell'800. È un metodo alternativo per cucinare la pasta che permette di risparmiare energia e ridurre le emissioni di CO₂e fino all'80%*. Per adottarlo basta spegnere il fornello dopo 2 minuti di cottura attiva, coprire la pentola con un coperchio e aspettare il giusto tempo di cottura. Ovviamente, come per tutti i metodi di cottura, seguire i tempi corretti è fondamentale.

Ricette correlate

Vedi tutto
Aggiunta ai preferiti
Rimuovi dalle ricette preferite
Aggiunta ai preferiti
Rimuovi dalle ricette preferite
Aggiunta ai preferiti
Rimuovi dalle ricette preferite
Aggiunta ai preferiti
Rimuovi dalle ricette preferite
Aggiunta ai preferiti
Rimuovi dalle ricette preferite
Aggiunta ai preferiti
Rimuovi dalle ricette preferite
Aggiunta ai preferiti
Rimuovi dalle ricette preferite
Aggiunta ai preferiti
Rimuovi dalle ricette preferite
Aggiunta ai preferiti
Rimuovi dalle ricette preferite
Aggiunta ai preferiti
Rimuovi dalle ricette preferite

Potrebbe anche piacerti

ev