Pappardelle

sgombro e finocchietto

Fatto con

Pappardelle all'uovo 250 gr | Barilla

Condividi
Stampa
Prep
Cucina
Abilità
Media
Chef: Marta Scalabrini

Ingredienti 4 Numero di Persone

  • gr 250 Pappardelle Emiliane Barilla
  • due scatolette di sgombro sottolio (circa gr 200)
  • gr 50 concentrato di pomodoro
  • gr 400 finocchietto selvatico
  • due spicchi d’aglio
  • una piccola cipolla
  • gr 60 sultanina e pinoli
  • gr 40 pecorino
  • gr 40 parmigiano oppure grana
  • olio e.v.o.
  • sale e pepe q.b.

Istruzioni

  • Pulire per bene i finocchietti selvatici e lasciarli in acqua salata per una mezz’oretta. Nel frattempo mettere a bollire l’acqua necessaria per lessare i finocchietti. Togliere i finocchietti dall’acqua, sgocciolarli e mettere da parte qualche rametto che servirà per guarnire il piatto. Non appena l’acqua avrà raggiunto bollore, aggiungervi i finocchietti e cuocerli per circa cinque minuti.
  • A cottura ultimata scolarli avendo cura di mettere da parte l’acqua di cottura e i finocchietti tritati. In una casseruola soffriggere la cipolla e l’aglio tritati finemente. Dopo un paio di minuti aggiungere passoline e pinoli già fatti rinvenire in acqua tiepida e lo sgombro sminuzzato; fare rosolare ancora per qualche minuto e aggiungere il concentralo di pomodoro diluito con poca acqua tiepida, aggiustare di sale e pepe e qualche cucchiaino di zucchero.
  • A metà cottura unire i finocchietti e, a cottura ultimata, amalgamare la salsa con i formaggi tagliati a cubettini.
    Lessare la pasta nell’acqua di cottura dei finocchietti scolarla, spadellarla con un po’ d’olio e amalgamarla con il condimento ottenuto in precedenza.
  • Servire spolverando con i rametti di finocchietto messi da parte.
Mostra di più